Articoli

Ipnosi Regressiva, alcuni risultati raggiunti!

Condivido alcuni dei risultati ottenuti attraverso l’Ipnosi Regressiva alle Vite Precedenti

Sono Ipnologa, ma anche operatrice nel Risveglio del Sacro Femminile, molte donne hanno regredito in tempi in cui avevano subito un trauma, che gli impediva di provare piacere fisico, desiderio, di sentirsi a proprio agio in un corpo di donna, rivivere quel tempo ha sciolto molti nodi e si sono riaperte al piacere, accogliendo il loro femminile.

C’è chi ha regredito in un tempo in cui, reduce da un dolore fortissimo si è tolto la vita e rivivere quel momento gli ha dato modo di trovare la forza di attraversare il dolore e si è aperto all’amore per la vita.

C’è chi vive fobie come paura dell’altezza, paura dei luoghi chiusi, paura dell’acqua, regredire nel tempo in cui si è vissuto un trauma che ha generato quella paura, gli ha permesso di sciogliere quel blocco e di liberarsi.

Questi sono solo alcune delle esperienze vissute ed oggi sento di condividere la forza di questa tecnica perché sono immensamente grata

Sedute di Ipnosi a cura di:

Sonia La Marca
Donna Medicina

Ipnologa Specializzata nella Regressione alle Vite Precedenti
Operatrice nel Risveglio del Sacro Femminile attraverso l’antica Saggezza Andina.
Medicina Sacra
Riequilibrio Psico-fisico-spirituale
Facilitatrice dei Processi di Psych-K® e EFT
Floriterapista del metodo originale Bach

Questo magico Autunno

Siamo giunti in Autunno , siamo giunti al tempo di equilibrio, tra giorno e notte, luce ed ombra, maschile e femminile .

Dopo questa esplosiva primavera e questa passionale estate caratterizzata da un Agosto pieno di eventi planetari importati , quali eclissi di luna ed eclissi di sole , oggi giungiamo al momento del riposo , tutto si prepara…
I colori cambiano,diventano caldi per scaldarci il cuore perchè adesso ci prepariamo ad accogliere la morte.
La morte ha una grandissima forza, la morte è una potente pulizia, una bellissima rinascita.
E’ nel ciclo di vita e morte che si manifesta la poesia della vita, e da qui che possiamo ammirare i colori, sentire le diverse temperature sulla nostra pelle, sentire gli odori del mondo.

In Autunno se guardiamo la natura vedremo foglie cadere, tutto seccare, tutto sembra fermo, sospeso ma in realtà c’è un potente lavoro che si sta sviluppando all’interno, quel lavoro indispensabile per rinascere ad una nuova vita esplosiva,abbondante, profumata, emozionante ed innamorata!
Tutto questo accadrà anche dentro noi..
Da qui al solstizio d’inverno, momento in cui l’ombra raggiungerà il suo apice e la luce inizierà ad espandersi,noi avremo l’opportunità di sperimentare ciò che abbiamo raccolto, metterlo in pratica e viverlo a fondo, possiamo così vedere cosa c’è da tagliare, cosa c’è da eliminare, da pulire, da cambiare, ed in questo magico e poetico periodo abbiamo l’opportunità di liberaci di tutto il vecchio, di tutti i rami secchi, per prepararci a ad una rinascita piena e senza carenze, per prepararci ad una danza maestosa!

In questo periodo onoriamo Madre Terra, ci rifugiamo nel suo caldo grembo e troviamo forza nelle nostre radici.

In Autunno e’ come se fossimo nella fase di luna calante, nel periodo premestruale, questo rappresenta un momento di grandissima introspezione, di grandissimo potere personale, dove possiamo scendere in profondità, il lavoro su di se e’ agevolato e diventa più potente e risolutivo.

Apriamoci quindi alla protezione dell’Arcangelo Michele protettore di questo periodo, che con la sua spada ha il potere di tagliare ciò che non serve più e liberarci .

APRIAMO IL CUORE A QUESTA DOLCE MORTE, MADRE DI UNA MAESTOSA RINASCITA!

Sonia La Marca

La connessione con Madre Terra

Sono qui sdraiata sull’erba …

Sento il  mio utero, canale di vita e di guarigione pulsare, sento il pulso di Madre Terra … Pulsano all’ unisolo.

Sento la sua energia, la sua grande anima, così viva, così materna, così fertile in primavera , così dolce con ciò che fa nascere, con i fiori, i frutti, così amorevole e generosa con i suoi figli , ma così forte, pronta a tremare per riuscire respirare perchè noi le stiamo facendo molto male e lei spesso non respira.

Madre Terra  ci ama profondamente, altrimenti non ci darebbe ciò’ che ci da, il paradiso di  cui tanto parliamo, a cui ambiamo, è qui! E’ lei!

Noi siamo figli della terra, questo e’ pianeta che ci ha permesso di incarnarci, eppure abbiamo perso la connessione con lei, con la sua abbondanza, con il suo amore , con la sua presenza cosi’ amorevole e premurosa verso noi.

Sento il sole , padre sole , così potente così protettivo, lui, il seme, la scintilla che permette a tutto di nascere, a tutto di divenire, mi abbraccia con i suoi raggi, ricarica la mia energia .

Ecco che sento camminare su di me una piccolo ragnetto , cerca ti attirare la mia attenzione… ecco che sento intensamente l’odore e la bellezza delle margherite così tante e così bianche.

I Fiori, i frutti e gli animali, gli uomini sono i miei fratelli, siamo tutti figli della Terra…
Ecco che mi sento a casa, accolta, amata, coccolata.

Madre Terra mi parla…
Dio è ovunque  figlia mia… e se tu farai qualcosa di bello per la terra, il cielo e gli uomini lo farai per te stessa, tutto è collegato … se nutri  me e gli altri ti nutrirai, se amerai me e gli altri lo farai con te stessa, se amerai tutto ciò che ti circonda tutto tornerà a te … perché sei fatta della sostanza delle stelle, dei fiori, di tutto, sei amore…
Tu sei per te stessa, per tutte le tue cellule, come io lo sono per tutti i miei figli.

Ama il tuo corpo, ama il tuo spirito, ama il prossimo.
Va e ama … sei amata e protetta.

Tutto questo è poesia, è la poesia che riempie tutti i nostri giorni e che a stento riusciamo a vedere.

Riconnettersi con Madre Terra ci permette  di riconnetterci alla nostra vera natura e di accedere all’abbondanza del pianeta.

Con Amore, Sonia La Marca.

Le relazioni ci aiutano ad evolvere

Ho sperimentato e sto sperimentando ancora oggi che le persone con cui incroci il tuo destino in questo spazio temporale in cui sei incarnato, in questo corpo, con le memorie cellulari che erediti dalla famiglia in cui nasci , sono l’oggetto , l’ESPRESSIONE DI CIO’ CHE HAI DENTRO …

Se in amore tu hai paura, hai paura di aprirti all’amore , se non ti fidi, se hai vissuto esperienze negative, se non senti di essere abbastanza amata/o, tu per prima/o non ami abbastanza non pensi di meritarlo e sei chiusa/o, d’altra parte la paura è la distanza che esiste tra te e l’amore…

… cogliere questo , consapevolizzarlo ti permette di vedere tutti i vuoti e le cicatrici che esistono in te , vederli può permetterti di guarirle e questo cambierà radicalmente ciò che attiri a te stessa/o …

Ciò che per primo  cambierà  sarà l’energia che si emana dal tuo essere, poi l’atteggiamento che hai verso l’altro e a quel punto allora tu attirerai ciò che emani,ciò che sei.

Il “Mondo” che ti gravita intorno è li per te, per la tua anima, per impartirti lezioni importanti e farti evolvere .

La vita ti ama … non bloccare il suo flusso , non controllarla , nessuno ce l’ha con te , tu non sei sfortunata/o , non c’è bisogno di vendetta , non c’è bisogno di rancore … perché tutto quello che esiste in questo momento ti racconta chi sei.

Capire chi sei ti permette di capire dove vuoi andare e come puoi farlo.

Vivi e liberati  danzando con la vita e con i suoi bellissimi colori e sarai pura/o come lo è l’amore, come sarà l’aria che respiri.

Condivido con amore questa mia consapevolezza, madre di una grande comprensione verso me stessa e verso gli altri.

Vi chiedo adesso di prendere 5 minuti per voi, dove nessuno vi disturba, di chiudere gli occhi, di appoggiare le mani all’altezza del cuore e ascoltare il Mantra Divino qui postato, questi meravigliosi suoni parleranno al vostro cuore e lo guariranno.

Con immenso amore

Sonia La Marca